IMG_0103

Come nascono Le Minucce?


Le Minucce nascono prima di tutto nella mia testa e dal mio desiderio di un handmade a km0, di una creatività sostenibile, di un saper fare senza sprecare, di un design semplice ma curato, di un dettaglio nella quotidianità delle donne.

E poi sono anche figlie della fatalità e delle circostanze, sono la conseguenza dell’essermi ritrovata un bel giorno quasi senza nemmeno accorgermi con un sacco di scarti di stoffe bellissime nella mia craft room (leggi garage!).

E come siamo passate, io & Stefania, dal dire al fare?

Abbiamo passato divertentissime ore a toccare, rigirare, combinare, scombinare tutti gli scarti di stoffa accostandoli tra loro e abbinandoli alle matasse di cotone giocando con la fantasia fino a quando non sentivamo che la combinazione fosse quella giusta per dare vita ad una nuova ed unica Minuccia.

IMG_1292


Perché il bello di questo progetto è proprio trovare l’armonia e la bellezza in ciò che per altri è solo uno scarto.

E’ un’attenzione verso la materia prima.

E’ il piacere di arricchire la semplicità creando con le proprie mani.

E’ la sfida di recuperare in chiave contemporanea i dettagli che associamo alla tradizione dando loro una seconda chance.

Ed è così che unendo la precisione sartoriale di Stefania con la mia estrosa creatività che ciascuna Minuccia ha cominciato a prendere forma.

IMG_0231

Stefania, sarta fin dalla nascita, ama cucire ogni borsa curando ogni singolo dettaglio. Credo sia praticamente impossibile trovare un’imperfezione nei suoi capolavori!

Io mi diverto a creare le applicazioni ad uncinetto partendo dai centrini delle nostre nonne e rivisitandoli usando uncinetto 5 e cotone molto spesso di tutti i colori.

IMG_0103

Scegliamo tutto nel dettaglio, la stoffa per l’esterno e quella per l’interno, perché vogliamo che queste tote bags siano completamente reversibili, dandovi così la possibilità di avere due borse in una, da usare a seconda dell’occasione, del vostro umore, del vostro outfit.

IMG_0109

IMG_0118

Abbiamo pensato di applicare dei comodi e lunghi manici per rendere questa capiente borsa comoda da indossare e pratica per trasportare tutto ciò che vi salta in mente.

I manici sono uniti alla borsa con una doppia cucitura perché vogliamo che ogni Minuccia sia non solo pratica e capiente ma anche resistente e duratura.

IMG_0133

Abbiamo aggiunto nel lato interno una capiente tasca in una graziosa fantasia con la duplice funzione di praticità e anche di dettaglio qualora vogliate usare la borsa anche da questo lato.

La tasca per una maggiore funzionalità è suddivisa in due parti di dimensioni diverse per permettervi di inserire gli oggetti che volete tenere separati dal resto del contenuto della borsa (chiavi e cellulare che altrimenti non troviamo mai!! i ferri per chi lavora a maglia!!! il giornale e la crema per chi ama andare in spiaggia…).

Il progetto “Le Minucce” nasce dalla semplicità e dalla tradizione e diviene desiderio di creare la vostra perfetta compagna di avventure, l’accessorio femminile per eccellenza, la vostra borsa comoda, pratica, capiente e resistente adatta per contenere tutte le vostre necessità, la vostra #maipiùsenza!

IMG_0120
Per info: valentini.elisa@gmail.com

E alcune le trovi già acquistabili on-line!

E se hai visto la tua Minuccia preferita in una delle foto del blog ma non la trovi tra quelle acquistabili on-line non esitare a contattarmi per richiederne la disponibilità.

IMG_0018

IMG_0149

6 thoughts on “Come nascono Le Minucce?

    1. grazie Tine!!! a chi lo dici, anche io invidio tantissimo la bravura di Stefania!!! a vedere lei che cuce sembra la cosa più facile del mondo e invece…com’è complicato!!!

      Like

  1. Questa narrazione è strepitosa e mette in risalto il lavoro che occorre per realizzare queste gioiose e simpatiche creazione. Le Minucce sono troppo belle. I miei complimenti a te e Stefania davvero brava.
    Un abbraccio, Benedetta

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s